Come utilizzare gli hashtag per crescere su Instagram

Ti stai chiedendo come usare gli hashtag su Instagram?
Cerchi di dare un senso a informazioni contrastanti?


Ecco tutto ciò che devi sapere su:
• Quanti hashtag usare su Instagram
• Utilizzo degli hashtag di Instagram: ei commenti o nei sottotitoli?
• Aggiunta di hashtag su Instagram dopo la pubblicazione
• Come si comportano gli hashtag più popolari
• Come capire se un hashtag è bannato
• Come utilizzare al meglio gli hashtag di Instagram

 

#hashtag - Condividiamo il viaggio
#hashtag

 


Quanti hashtag posso usare?


Puoi utilizzare fino a 30 hashtag in un post. Ma molti esperti di marketing affermano che risulterebbe come spam, c’è chi dice di usarne 5 o 6.
Altri dicono che i post con 11 o più hashtag ottengono il miglior coinvolgimento.


Analizziamo questo studio:

• 0 Hashtag : 18% di interazione per 1k follower
• 1 hashtag - 29% di interazione per 1k follower
• 2 hashtag : 41% di interazione per 1k follower
• 3 hashtag : 39% di interazione per 1k follower
• 4 hashtag : 31% di interazione per 1k follower
• 5 hashtag : 43% di interazione per 1k follower
• 6 hashtag - 33% di interazione per 1k follower
• 7 hashtag - 30% di interazione per 1k follower
• 8 hashtag - 39,5% di interazione per 1k follower
• 9 hashtag : interazione del 49,5% per 1k follower
• 10 hashtag - 22% di interazione per 1k follower
• 11 hashtag - 79,5% di interazione per 1k follower

L'uso di 11 o più hashtag significa 442% di coinvolgimento in più rispetto all'utilizzo di nessun hashtag, e circa il doppio rispetto all'uso di 1 - 10.


Devo pubblicare hashtag nei commenti o nei sottotitoli?


Gli hashtag di Instagram possono essere inseriti nella didascalia della foto o del video al momento della pubblicazione.
Oppure, gli hashtag possono essere aggiunti in un commento (o più commenti) dopo la pubblicazione.
Non c'è differenza per la loro funzionalità, quindi è a tua scelta.
C’è chi preferisce aggiungere hashtag nei commenti, poiché questi spariscono rapidamente dopo aver ricevuto alcuni commenti dai followers.


Come usare gli hashtag più popolari di Instagram.


Puoi usarne uno o due al massimo.
Questo ti darà dei like veloci ma la maggior parte di questi saranno fake.
Questi vengono usati dagli utenti per seguire gli account che ritengono possano riseguirli, spesso con delle app o dei bot, di conseguenza potresti essere oggetto di attività di Follow-Unfollow.
Se hai attivo qualche bot o qualche app di qualsiasi genere, che interagisce al posto tuo su instagram, ti consigliamo di disattivarli immediatamente, instragram oscura i profili che usano i bot, mettendoli in una sorta di zona d’ombra.
Te ne accorgerai vedendo che i tuoi post faticheranno sempre molto a decollare.
Dunque: I tag popolari, potrebbero funzionare per i like solo nel primo secondo dopo la pubblicazione perché il tuo post sparirà velocemente nel feed hashtag e perderà visibilità rapidamente.
Inoltre, gli hashtag popolari vengono spesso utilizzati dagli spammer e vengono bannati!
L'uso di hashtag vietati può metterti in combutta con gli spammer e suscitare i sospetti di Instagram sul tuo account, usali con cautela.


Quali hashtag sono vietati da Instagram?


Purtroppo questa è una lista in continuo aggiornamento, l'hashtag #happythanksgiving ad esempio è stato completamente invaso dallo spam, quindi lo hanno vietato. Da qui in poi, se usi l'hashtag #happythanksgiving, molto probabilmente i tuoi contenuti non verranno visualizzati per quell'hashtag, ma potresti anche essere segnalato per spam. l'uso ripetitivo di hashtag vietati, potrebbe persino comportare il alla rimozione dell'account.
Naturalmente, per evitare questi hashtag proibiti, devi sapere quali tag sono vietati.

Come si può sapere che #happythanksgiving è considerato "spam"?

Esistono 2 modi per evitare l'uso di hashtag vietati:

1. Non usare nessuno degli hashtag di Instagram più popolari.
2. Cerca qualsiasi hashtag prima di usarlo.

Per cercare tag attualmente vietati, cerca un hashtag specifico nella barra di ricerca, fai clic sull'hashtag e scorri le immagini.
Se raggiungi la fine in cui un messaggio dice che i post sono "attualmente nascosti", è un hashtag vietato.


Quale è il miglior modo di utilizzare gli hashtag?

 

#hashtag - Condividiamo il viaggio
#hashtag

 


- Usa hashtag rilevanti per la tua nicchia, l'uso di hashtag specifici e pertinenti ti aiuta a connetterti con le persone che stanno cercando esattamente ciò che stai postando.
- Puoi trovare tag pertinenti cercando le tue parole chiave su Instagram.
- Guarda quali hashtag stanno usando gli altri competitor nella tua nicchia.
- Guarda gli hashtag che pubblicano i tuoi colleghi e gli influencer nelle loro foto.
- Controlla i tag correlati suggeriti da Instagram e assicurati che siano pertinenti ai tuoi contenuti, questo è anche un buon modo per fare una ricerca hashtag efficace. 
- Assicurati che i tuoi hashtag siano attivi. Controlla il feed hashtag per vedere che i tag che stai utilizzando sono attualmente utilizzati da altri.

(Suggerimento: se scorri verso il basso di almeno 20 post e trovi ancora contenuti pubblicati negli ultimi secondi, quel tag è troppo attivo! Dunque penalizzerà la visibilità del tuo post.) 

- Puoi usare alcuni hashtag popolari se pertinenti al tuo post. Non necessariamente quelli con 100 milioni di post, ma uno o due su 1 milione potrebbero darti dei like veloci.

(Nota: i tuoi contenuti devono davvero essere fantastici per distinguersi in un feed di tag in rapido movimento!)

- Crea un tag personalizzato per il tuo marchio o la tua campagna e chiedi ai tuoi followers di usare il tuo tag e presto imparerai chi sono i tuoi “superfan”. Supportali ed incoraggiali.

Posso aggiungere hashtag su Instagram dopo la pubblicazione?


Non importa quando aggiungi un hashtag alla tua foto o al tuo video, apparirà in quel feed hashtag con altre foto e video pubblicati al momento della pubblicazione originale .
Tieni presente che se aggiungi un hashtag a una foto dopo che è stata pubblicata, la foto verrà comunque visualizzata nella pagina dell'hashtag in base al momento in cui è stata pubblicata originariamente, non al momento in cui è stato aggiunto l'hashtag.
La risposta breve è: Sì, è possibile aggiungere hashtag ai propri post dopo la pubblicazione, ma gli hashtag popolari devono essere aggiunti immediatamente, altrimenti il tuo post non verrà mai pubblicato in quei feed, puoi eliminarli in un secondo momento e aggiungere hashtag di nicchia al loro posto.


Perché i miei hashtag di Instagram non funzionano?


Potresti essere vittima di Shadowban.
Uno shadowban nasconde i tuoi post di Instagram agli utenti che non ti seguono, il che può essere dannoso per la crescita del tuo account e ottenere più follower.
Se vieni messo in "ombra" su Instagram, solo tu e i tuoi follower attuali vedrete il vostro post quando cercheranno gli hashtag che hai usato.
Se qualcuno che non segue il tuo account cerca uno di quegli hashtag, non vedrà il tuo post!

Come posso evitare lo Shadowban?

 

#hashtag - Condividiamo il viaggio
#hashtag

 


Lo shadowbanning di Instagram a volte è il risultato di comportamenti spam, che possono essere:

• Uso ripetuto dello stesso gruppo di hashtag entro 24 ore.
• Utilizzo di hashtag "rotti" o vietati.

I tag popolari vengono spesso utilizzati su contenuti che violano le linee guida della community IG. Quindi Instagram potrebbe bloccare completamente l'hashtag, il che significa che non puoi nemmeno cercarlo su IG, o limiteranno i post mostrati in quel feed hashtag.
Con “l'ombra”, sembra che anche se usi un singolo hashtag vietato nel tuo post, Instagram impedirà che il tuo post venga visualizzato su ognuno degli hashtag che hai usato!
A quel punto dovrai cercare singolarmente ciascun feed di hashtag per cercare quel è il tag bannato ed eliminarlo.


Come utilizzare gli hashtag per ottenere i migliori risultati:


Per usare gli hashtag molto popolari, DEVI pubblicarli necessariamente nella didascalia post.
Se aspetti anche solo un secondo per pubblicarli in un commento, sono praticamente privi di valore, poiché il tuo post verrà sepolto in quel feed hashtag nell'istante in cui lo aggiungi.
Se pubblichi hashtag in diversi commenti, pubblica prima quelli più popolari, pubblica commenti hashtag nell'ordine di quanto velocemente si muovono i feed hashtag,
gli hashtag di nicchia possono essere aggiunti in un secondo momento.
Non preoccuparti di aggiungere hashtag in cui la data originale del tuo post lo avrebbe seppellito nel feed, ci sono alcuni hashtag super-di nicchia che contengono, da alcune centinaia a qualche migliaio di post e sono proprio quelli a mantenere la visibilità del tuo post.


Per riassumere: Devi tener conto di queste regole!


Stabilisci il numero di hashtag che vuoi utilizzare (da 11 a 20 circa) nel tuo post e fai le giuste proporzioni, alternando hashtag grandi, medi e piccoli, tenendo conto delle info sopra citate.
Verifica sempre quanto sono attivi gli hashtag che scegli, ricorda che se lo sono troppo, il tuo post sparirà in fretta dai campi di ricerca.
- Alterna sempre i tuoi hashtag, non utilizzare mai lo stesso gruppo.
- Usa maggiormente hashtag relativi alla tua nicchia.
- Cerca gli hashtag in base alle tue parole chiave.
- Usa gli stessi hashtag dei tuoi “colleghi” e influencer, in modo da essere certi che siano attivi.
- Usa gli hashtag che ti suggerisce Instagram come correlati, sarai sicuro che sono pertinenti ai tuoi contenuti ed è un buon modo per fare una ricerca ashtag.
- Usa solo alcuni hashtag popolari.
- Usa solo tag pertinenti ai tuoi contenuti
- Pubblica gli hashtag nella descrizione, non nel commento.
- Crea un tag personalizzato per il tuo marchio o la tua campagna.
- Promuovi l'utilizzo del tag da parte dei tuoi follower, coinvolgili e invogliali ad usarlo.

Copyright © 2020. Tutti i diritti riservati.