La felicità con il metodo Hygge

La felicità con il metodo Hygge

Affrontare questo difficile periodo non è semplice, quello che inizialmente avevamo preso come una sorta di ferie forzate, si sta trasformando lentamente in un carcere domestico.
Fra pulizie e cucina non sappiamo più cosa inventarci, ed ecco che poco tempo fa per puro caso abbiamo scoperto la HYGGE.

Che cos’è la hygge?

E’ uno di quei termini intraducibili che indica un atteggiamento verso la vita che i danesi hanno scoperto negli ultimi anni e che li rende tra i popoli più felici di questa terra. Difficile da spiegare e ancor più da pronunciare, il termine danese “Hygge” che si pronuncia "Hugga” è diventato improvvisamente popolare in tutto il mondo. Letteralmente si traduce “calore, intimità”, ma racchiude molto altro.

Quindi che cos’è esattamente questa hygge?

Secondo la nostra interpretazione personale è più un’attitudine alla positività, chiamiamola così, è far caso alle piccole cose quotidiane che diamo per scontate ma che invece sono la quintessenza della felicità, in questo periodo la Hygge è quello di cui tutti abbiamo bisogno, imparare a trovare la felicità dentro casa.
A casa la gioia si trova nei dettagli, materiali naturali, luci calde, colori tenui, profumi energizzanti, musica che rasserena.
Prezioso ma non costoso, è l'arredamento che ci fa stare bene, il segreto più intimo della felicità dei danesi sta in quel fattore Hygge che declina la serenità partendo dalle piccole cose.

 

Le lanterne sono oggetti molto
Le lanterne sono oggetti molto "Higge" ed arredano con stile qualsiasi spazio della vostra casa

 

 

Riempite la casa di fiori, anche selvatici, diffonderanno gioia e vibrazioni positive. - Condividiamo il viaggio
Riempite la casa di fiori, anche selvatici, diffonderanno gioia e vibrazioni positive.

 

 

I fiori di cotone arredano con gusto e durano nel tempo - Condividiamo il viaggio
I fiori di cotone arredano con gusto e durano nel tempo

 

Dettagli all’apparenza secondari, invece importantissimi come ricercare un’atmosfera accogliente, raccolta, piacevole e intima per passare del tempo con persone care facendo ciò che piace: leggere un libro, guardare un vecchio film, sorseggiare un calice di buon vino, osservare il panorama dalla finestra.
La Hygge ha un effetto ancora più benefico sullo spirito, In sostanza, significa creare un’atmosfera accogliente e godersi il bello della vita con le persone care.
Il bagliore delle candele è Hygge. Come mettersi comodi e guardare un film insieme alla persona amata.
E non c’è niente di più Hygge che starsene seduti tra amici e familiari chiacchierando delle piccole e grandi cose della vita. Forse la Hygge è la ragione per cui i danesi sono tra le persone più felici al mondo.

 

Riempite la casa di fiori, anche selvatici, diffonderanno gioia e vibrazioni positive. - Condividiamo il viaggio
Scegliete una fragranza per la casa aggiungerà all'ambiente un tocco in più

 

Il segreto è non curarsi del superfluo, badare all’essenziale, ai rapporti che contano davvero, ricercare ciò che fa stare bene. Vale per gli adulti, ma s’insegna ai bambini fin da piccolissimi.
Il luogo dove trovare più facilmente la felicità sono le pareti di casa, che diventano nido e rifugio.

 

Decorate le pareti con le foto delle vacanze - Condividiamo il viaggio
Decorate le pareti con le foto delle vacanze

 

Via allo stile minimal e freddo, sì alla cura di ogni piccolo dettaglio, una casa ‘Hygge-style’ riserva piccole dosi di felicità da assaporare, sono ben accetti materiali naturali, colori freschi e gioiosi dell’arredamento e le luci delle candele la sera che fanno tanto atmosfera, la musica diffusa, meglio se quella elettronica, che porta vibrazioni positive al cervello.

 

Le tende chiare arredano con eleganza e creano atmosfera - Condividiamo il viaggio
Le tende chiare arredano con eleganza e creano atmosfera, inoltre potreste recuperare qualche vecchio mobile che con un colpo di pennello starà benissimo nel vostro angoletto "Hygge"

 

Cesti e cestini sono elementi irrinunciabili per conservare ogni cosa con calore, cornici per i nostri scatti fotografici del cuore, quadri scelti con cura e infine, soprattutto in primavera, fiori freschi coloratissimi nei centrotavola o nei vasi e il profumo degli olii essenziali, lavanda e il gelsomino sono tra i preferiti per creare tutt’intorno quel sapore di serenità che è fatto della giusta combinazione di tutti questi elementi insieme.

 

Non tutti i quadri o gli specchi vanno per forza appesi, se avete spazio appoggiateli semplicemente a terra e cambiategli posto quando volete - Condividiamo il viaggio
Non tutti i quadri o gli specchi vanno per forza appesi, se avete spazio appoggiateli semplicemente a terra e cambiategli posto quando volete

 


Una casa felice è quella in cui si ha voglia, la domenica mattina, di fare la colazione a letto o quella in cui la sera hai voglia di sperimentare nuove ricette per cena, è quella in cui i bambini hanno mille cuscini con cui giocare e finestre luminose aperte sul mondo.
Semplice e soprattutto non costoso lo stile Hygge è alla portata di tutti per rendere più accogliente e sereno l’ambiente di casa propria bastano davvero pochissimi accorgimenti, e non solo relativi all’ambiente domestico.

 

Sperimentate nuove ricette e condividete questa attività con gli altri componenti della famiglia o con i vostri figli - Condividiamo il viaggio
Sperimentate nuove ricette e condividete questa attività con gli altri componenti della famiglia o con i vostri figli

 

Potreste ad esempio spegnere il telefono più spesso, sappiamo che in questo periodo è un po’ come una finestra sul mondo, ma concedersi un paio d’ore al giorno senza telefono vi farà sicuramente bene, sostituitelo con un buon libro piuttosto.
Hygge è anche privarsi di qualcosa, è per esempio, privarsi di distrazioni e concentrarsi sulle cose veramente importanti. In molti Paesi sempre più spesso si parla dell’idea di vietare le mail di lavoro al di fuori dell’orario d’ufficio. Ecco, secondo noi Hygge è spegnere il telefono per una sera, chiuderlo in un cassetto e fare altro. Il mondo non finirà se non aggiornate Facebook o non caricate storie su instagram per qualche ora!

 

Concedetevi un buon libro, o fate progetti per il futuro. - Condividiamo il viaggio
Concedetevi un buon libro, o fate progetti per il futuro.

 

Oppure potreste concedervi la classica bevanda calda, il tè delle 17.00 per intenderci, magari accompagnato da qualche biscottino fatto in casa.
È un po’ un cliché, non c’è dubbio, ma nella Hygge c’è la classica bevanda calda da bere sul divano o da gustare in giardino o sul terrazzo. Metteteci anche un po’ di fantasia, uno zabajone, una golosa cioccolata calda con panna, un infuso di zenzero e curcuma, un tè nero o rosso o meglio un infuso fatto da voi con fiori freschi, purchè sia un momento da godere tutto per voi.

 

Ritagliatevi momenti di pausa solo per voi stessi  - Condividiamo il viaggio
Ritagliatevi momenti di pausa solo per voi stessi

 

C’è anche un’attività Hygge troppo spesso sottovalutata: ed è dormire. Ma non il normale sonno notturno. Il pisolino fuori orario che ci si concede, quello sotto 10 chili di coperte sul divano, magari guardando distrattamente la TV o ascoltando un buon disco. Da soli o accompagnati. Pigro è Hygge ed in questo periodo si può fare.

 

Fare giardinaggio è un'attività rilassante e dà molta soddisfazione - Condividiamo il viaggio
Fare giardinaggio è un'attività rilassante e dà molta soddisfazione

 

 

Arredate e rendete accoglienti anche gli spazi esterni  - Condividiamo il viaggio
Arredate e rendete accoglienti anche gli spazi esterni

 

Insomma basta davvero poco, è necessario prendere coscienza delle piccole cose che spesso trascuriamo o diamo per scontate, cucinare, leggere, fare giardinaggio o bricolage, le attività Hygge sono davvero tante, per darvi qualche spunto nell’articolo vi abbiamo inserito foto di casa nostra, che abbiamo arredato in pieno Hygge Style, non ci resta che augurarvi una buona felicità con il metodo HYGGE.

Potrebbe interessarti anche:

"Passapporto al sicuro con Condividiamo il viaggio"

Copyright © 2020. Tutti i diritti riservati.