5 cose da fare a Taipei durante uno stopover

Inizia con una tappa di 2 giorni in questa città il nostro lungo viaggio che ci porterà alla tanta sognata Polinesia.

 

 


Ci troviamo a Taipei, la capitale taiwanese, che a primo impatto non ci riconduce alle tipiche città della Cina. Sembra tutto ordinato, per niente caotico e in più sembra integrarsi in pieno rispetto con la natura lussureggiante che la circonda.


Iniziamo con il dare alcuni suggerimenti per muoversi in libertà in caso di uno scalo di 1 o 2 giorni in questo paese.
Dall’aeroporto al centro della città si arriva con il treno "Airport MRT". I treni sono di 2 tipi Express e Commuter e partono alternati ogni 8 minuti circa. Presso le biglietterie, site agli ingressi delle piattaforme è possibile acquistare la scheda elettronica di andata e ritorno del costo di 160 dollari taiwanesi pari a 4,50 euro. La fermata finale del treno è la Taipei Main Station, ovvero la stazione centrale. Per gli spostamenti in città si possono acquistare dei gettoni elettronici per i singoli spostamenti, è facile determinare i valori sulle mappe visualizzate sopra alle macchine automatiche, oppure, molto più semplice se intendete fare almeno 4 corse, il biglietto giornaliero che consiste in una scheda elettronica del valore di 150 dollari, valido solo per la metro. Esistono anche altre tipologie di biglietti che includono gli autobus e della durata di più giorni, a seconda del periodo della vostra permanenza.


Veniamo al clima. Nel periodo del nostro viaggio, ad inizio agosto, la temperatura si aggirava sui 35 gradi con picchi di umidità intorno alle 12 dell’80%. Vestitevi leggeri ma sempre con una felpa con voi da indossare in metro e all’interno dei negozi dove l’aria condizionata è tenuta a temperature bassissime.


Ora vi diamo 5 consigli sulle cose da vedere alcune turistiche alcune meno:

1) Edificio alla memoria di Chiang Kai-Shek

 

 

Abbiamo dedicato un'ora abbondante per la visita al Chiang Kai-Shek Memorial Hall, edificio dedicato alla memoria dell'omonimo Presidente della Repubblica cinese circondato da giardini con dei piccoli laghetti e cascate. Da non perdere il fatidico momento del cambio della guardia, che richiama l’attenzione sia dei turisti che dei residenti.

 

 

 

 

 

 

2) Grattacielo Taipei 101

 

 

Imperdibile la torre Taipei 101 che è uno dei grattacieli più alti al Mondo, costruito in modo tale da resistere a terremoti e venti forti fino a 200km/h, grazie ad un ammortizzatore costituito da una sfera formata da 41 dischi dal peso di 660 tonnellate sostenuta da 8 pompe idrauliche, sita tra i piani 87 e 92. Alto oltre 500 metri, offre una vista mozzafiato dal piano 91 dove si può salire grazie ad un ascensore

 

 

 

 


3) Maokong Gondola

 

 

La Maokong Gondola, situata nei pressi dello zoo della città, è un mezzo di trasporto che diventa un'attrazione turistica e sicuramente molto suggestiva.
La particolare funivia di Taipei che attraversa il cuore della foresta, ci ha messi di fronte ad una prospettiva davvero interessante, specialmente se, come noi, optate per le cabine con il pavimento in vetro, da cui si possono ammirare dall'alto alcune "chicche" della capitale, come le immense piantagioni di te che tanto hanno reso popolare Taiwan.
Per arrivarci è semplice: prendete la metro marrone fino al capolinea, direzione Taipei Zoo Station, dopo una camminata di 10 minuti vi troverete alla stazione della cabinovia.

 

 

4) Elephant Mountain (Xiangshan)

 

 

Per una vista mozzafiato della città, abbiamo deciso di fare un'escursione fino alla cima della Elephant Mountain!
Conosciuto anche con il nome Xiangshan, il sentiero escursionistico si trova vicino al quartiere dello shopping di Xinyi e al Taipei 101.
Vi consigliamo di salire gli innumerevoli gradini che portano alla cima della montagna durante il tardo pomeriggio, in questo modo è possibile gustarsi il panorama prima di giorno per poi ammirare il tramonto e successivamente la vista notturna della città.
Per salire in cima al percorso considerate circa 15-20 minuti. Ricordate di portare una bottiglietta di acqua con voi, anche se ci sono molte fontanelle in cui rifornirvi durante il tragitto. A circa 10 minuti di cammino, c’è un'area con servizi igienici e da qui il percorso si dirama in più direzioni, verso la cima.
Vi consigliamo inoltre di vestirvi leggeri, specialmente in estate, dove l’umidità raggiunge dei picchi molto elevati e la sudata è assicurata. Il percorso può diventare relativamente affollato durante il fine settimana.

5) Taipei 101 – food court

Dopo tanto camminare, è il momento di parlare di cibo!! Cosa c’è di meglio di tanti ristoranti con offerte gastronomiche asiatiche ed occidentali tutte riuniti nello stesso posto?
È il caso della food court che si trova nel seminterrato dell'edificio Taipei 101. In ogni ristorante, si effettua l'ordine e quindi viene fornito un dispositivo elettronico. Ci siede a qualsiasi tavolo e si attende che il dispositivo si accenda per segnalare che il nostro pasto è pronto. Ci sono moltissimi tavoli e i vari ragazzi che puliscono i tavoli sono molto efficienti, quindi c'è sempre un posto pulito dove sedersi.
Il cibo è a prezzi ragionevoli, la preparazione rapida e avrete moltissime opzioni per tutti i gusti.

Copyright © 2019. Tutti i diritti riservati.